Campionato per Regioni Cadetti di corsa in Montagna
Campionato Italiano individuale Assoluto - Giovanile

22-23 AGOSTO 2020

Regolamento

DISPOSITIVO TECNICO VENAUS 22/8 (gare giovanili)

DISPOSITIVO TECNICO MOMPANTERO 22/8 (gare juniores e master over 65)

DISPOSITIVO TECNICO SUSA – CHALLENGE STELLINA

Le prove di Campionato Italiano giovanile e assoluto si svolgeranno nel rispetto dei protocolli organizzativi emanati dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera in funzione dell’emergenza sanitaria in atto.
E’ fondamentale che tutti i partecipanti al 32° Challenge Stellina e al Campionato Italiano (atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori) comprendano sino in fondo la necessità di rispettare fedelmente le disposizioni organizzative e le norme attualmente in vigore in tema di distanziamento sociale e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza.

Ricordiamo che vigono i seguenti obblighi:

  • Obbligo di distanziamento sociale e dove non consentito di utilizzo della mascherina pre/post competizione.
  • Obbligo di compilazione dell’autocertificazione allegata attestante l’assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l’assenza di contatti con soggetti risultatati positivi al covid-19 a tutela della salute pubblica. Tale documentazione sarà conservata dalla Società organizzatrice nei termini previsti dalle vigenti leggi.
  • Obbligo di seguire le indicazioni evidenziate dal Comitato Organizzatore mediante cartellonistica, servizio speaker e volontari, relative ai servizi di gara e alle aree dedicate e/o riservate.

Ricordiamo che:

  • non è previsto servizio spogliatoi e docce
  • saranno disponibili servizi igienici, controllati e sanificati da parte del personale addetto del Comitato Organizzatore
  • saranno posizionati dispenser per sanificazione mani in postazioni strategiche di accesso alle aree di gara
  • non sono previsti tabelloni per esposizione liste di partenza e risultati.
  • al di fuori delle aree di gara e dei servizi ad essa legate, si rammenta in ogni caso l’obbligo di rispetto della normativa vigente in tema di distanziamento sociale

PROCEDURE DI PARTENZA
Alla linea di partenza si accederà previo passaggio dalla Call Room, secondo le modalità indicate nel dispositivo federale del Campionato.
Sulla linea di partenza gli atleti dovranno mantenere le distanze previste e indossare la mascherina. Dopo i primi 500 metri di gara la mascherina potrà essere lasciata negli appositi contenitori o comunque tolta dal viso.

RISTORI POST GARA E PUNTI DI RIFORNIMENTO
I protocolli vigenti limitano le possibilità del Comitato Organizzatore di assistenza degli atleti lungo il percorso. Verrà garantita assistenza idrica al termine della gara e in alcuni tratti del percorso mediante fornitura di bottigliette di acqua sigillata. E’ consigliata e favorita la corsa in regime di autosufficienza idrica e alimentare.

CAMPIONATO CADETTI – ALLIEVI – VENAUS 22/8

  • non sono previsti punti di rifornimento lungo il percorso
  • bottigliette di acqua saranno disponibili in zona traguardo


CAMPIONATO JUNIORES e gara Master over 65 – MOMPANTERO 22/8

  • è previsto un punto di rifornimento (bottigliette di acqua sigillate) in Frazione Seghino (Km 2,5)
  • bottigliette di acqua saranno disponibili in zona traguardo


CAMPIONATO PROMESSE / SENIOR – SUSA – COSTA ROSSA 23/8

  • Per la prova femminile sono previsti due punti di rifornimento (bottigliette di acqua sigillate), in località Chiamberlando (Km 3) e in località Arcella (Km 8)
  • Per la prova maschile sono previsti tre punti di rifornimento (bottigliette di acqua sigillate), in località Braida (Km 3,8) Chiamberlando (Km 6,8) e in località Arcella (Km 11,8)
  • Al traguardo sarà distribuito agli atleti un sacchetto contenente acqua e generi alimentari


SERVIZIO NAVETTE E TRASPORTO INDUMENTI AL TRAGUARDO
CAMPIONATO JUNIORES e gara MASTER over 65 – MOMPANTERO 22/8
Il traguardo è posto in frazione Braida di Mompantero. Al fine di evitare assembramenti in zona arrivo, è prevista la chiusura con ordinanza della strada di accesso alla frazione Braida dalle ore 16.30 alle ore 18.00.
Per tecnici e dirigenti sarà possibile raggiungere a piedi la zona di arrivo mediante il sentiero che parte dalla Frazione Urbiano di Mompantero (1 Km di percorrenza).
E’ previsto il trasporto di un numero essenziale di indumenti di ricambio in zona arrivo, esclusivamente utilizzando le sacche numerate fornite dall’organizzazione all’atto del ritiro dei pettorali.

CAMPIONATO PROMESSE / SENIOR – SUSA – COSTA ROSSA 23/8
Il traguardo è posto in frazione Costa Rossa di Mompantero, raggiungibile in auto da tecnici e accompagnatori, seguendo la strada per il Rocciamelone.
E’ previsto il trasporto di un numero essenziale di indumenti di ricambio in zona arrivo, esclusivamente utilizzando le sacche numerate fornite dall’organizzazione all’atto del ritiro dei pettorali.
Sono previste navette per il trasporto degli atleti dall’arrivo alla zona di partenza.
La normativa vigente consente di poter utilizzare soltanto il 50% della capienza massima dei bus a disposizione. Il trasporto è dunque garantito soltanto agli atleti, muniti di mascherina, che avranno prenotato il servizio all’indirizzo email info@atleticasusa.it entro le ore 20.00 di mercoledì 19 agosto.

AUTODICHIARAZIONE CORONAVIRUS COVID-19
Tale autodichiarazione (scaricabile al link di seguito – Autodichiarazione Covid 19) dovrà essere compilata e firmata da tutti i partecipanti. Nel caso di minorenni la compilazione e la firma saranno a cura di un genitore.